Per accedere al negozio devi avere almeno 18 anni.
Sono d'accordo con i termini e le condizioni
MILLE E TRENTA Metodo Classico Bianco Brut-Bollicine-24,90 €-Cantine Due Palme
  • MILLE E TRENTA Metodo Classico Bianco Brut-Bollicine-24,90 €-Cantine Due Palme
  • MILLE E TRENTA Metodo Classico Bianco Brut-Bollicine-24,90 €-Cantine Due Palme
MILLE E TRENTA Metodo Classico Bianco Brut
24,90 €
Tasse incluse

UVE

Negroamaro

DENSITÀ D’IMPIANTO

4.500 piante per ettaro

TECNICA DI ALLEVAMENTO

Impianti a spalliera fra le province di Brindisi, Lecce e Taranto.

TERRENO

Franco-argilloso, calcareo, poco profondo e caratterizzato da pietrisco

VENDEMMIA

Inizio agosto

VINIFICAZIONE

Le uve vengono raccolte a mano in piccole cassette e sottoposte a pressatura soffice. In seguito ad una prima fermentazione termoregolata in serbatoi in acciaio, la presa di spuma avviene in bottiglia. Le bottiglie riposano nella nostra barricaia per un periodo minimo di 72 mesi prima della sboccatura; successivamente affinano in bottiglia

AFFINAMENTO

Lungo affinamento sui lieviti in bottiglia

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Un Metodo Classico che dimostra da un lato l’eclettismo del Negroamaro e dall’altro la capacità di produrre spumanti di eccellenza nel Salento. Giallo dorato brillante, alla vista, fine e persistente il perlage. Al naso si manifesta nella sua complessità: sentori di piccola pasticceria, note eleganti di fiori chiari e spiccata mineralità. Il sorso è pieno ed appagante. Regala una sensazione di grande cremosità in bocca, morbido ma teso nella sua sapidità e freschezza. Un sorso dinamico che chiude con perfetto equilibrio e lunghissima persistenza

ABBINAMENTI

Crudi di mare; primi piatti di mare; fritture di paranza; agnolotti in crema di parmigiano

TEMPERATURA DI SERVIZIO

6/8°C

TITOLO ALCOLOMETRICO

12% vol.

Quantità

Add to wishlist

Millesimato

UVE: Negroamaro vinificate in bianco

METODO: Classico – considerato nel mondo il sistema di spumantizzazione più importante, prevede una lenta rifermentazione in bottiglia, seguita poi da una lunga maturazione dello spumante a contatto con i lieviti. Vengono eseguite tutte le fasi principali del metodo di spumantizzazione classico: il “tirage”, ossia la fase in cui si procede prima ad amalgamare il vino base con lieviti e sciroppo di zucchero e poi ad imbottigliare il prodotto in bottiglie tappate con tappi a corona. Successivamente, le bottiglie vengono disposte orizzontalmente in cataste, in un ambiente termocondizionato a 15 °C. Inizia poi la cosiddetta fase “presa di spuma”, cioè la trasformazione del vino in spumante, seguita dalla maturazione sulla fecce (“maturation sur lies”). Dopo una maturazione di 48 mesi, si passa al “remuage”, momento in cui le bottiglie vengono sottoposte a rotazioni per far sì che la feccia possa staccarsi dalle pareti e dirigersi nella bidule o sul tappo. Successivamente si passa alla sboccatura (“degorgément”). Segue un affinamento in bottiglia prima dell’immissione sul mercato.

NOTE DEGUSTATIVE: di colore giallo paglierino, ha profumi delicati con sentori di crosta di pane; al naso prevalgono le sensazioni floreali con caratteristiche note fruttate. Al palato è pieno, sapido ed equilibrato, con una nota acidula. Il perlage è fine e persistente.

GRADAZIONE ALCOLICA: 12% vol.

TEMPERATURA DI SERVZIO:  6°-8°C

447 Articoli

Scheda dati

Uvaggio
Negroamaro
Abbinamenti
Crudi di mare; primi piatti di mare; fritture di paranza; agnolotti in crema di parmigiano
Piatto salentino in abbinamento
Cruditè di gamberi e scampi

Riferimenti specifici

Scarica

ST Mille e Trenta

Scarica (1.75M)

Mille e Trenta Ita/Eng

Scarica (556.6k)